Lo Psicologo “a Prima Vista”

SC_Human_Nature_and_Diversity1-730x360

Spesso mi capita di imbattermi in programmi televisivi in cui vengono interpellati psicologi, psicoterapeuti e psichiatri rispetto ad alcuni temi. Mi colpisce, a volte, come nei casi di omicidio o di catastrofe naturale queste figure vadano a fondo nella vita delle vittime, spesso creando morbosità e voyeurismo nel telespettatore, che vede nel professionista un dispensatore di ipotesi e dettagli in più sulle vittime e alimentando le dinamiche perverse dell’informazione di questo secolo, che nulla ha a che vedere con la psicologia, che si occupa di diagnosi, prevenzione e cura e non di cronaca nera e chiacchiere da salotto.

Ma quello che mi stupisce ancora di più è l’aver visto ultimamente in televisione le figure di psicologo, sociologo e sessuologo interpellate in nome delle leggi dello spettacolo e dei Reality Show. Ad esempio queste figure, definite “esperti” in alcuni programmi, hanno il compito di scegliere tra molte persone un uomo e una donna che dovranno unirsi in matrimonio. I promessi sposi si conosceranno soltanto all’altare, dovranno sposarsi “a scatola chiusa” e dopo un periodo di relazione e di convivenza dovranno decidere se portare avanti la loro relazione coniugale o divorziare.

Questo programma crea nel telespettatore la fantasia su come questi professionisti abbiano dei “superpoteri”, che permettano loro di manipolare e controllare la sfera delle emozioni e dei sentimenti e le dinamiche di coppia, per gioco o per scommessa.

Io credo che lo psicologo e i professionisti nell’ambito della salute mentale con una formazione solida, come sociologi o sessuologi, debbano trasmettere il messaggio che il pensiero magico, cioè quello di poter avere il controllo su tutto ciò che controllo non ha, abbia a che vedere con un funzionamento mentale primitivo e non con una mente dotata di pensiero evoluto e funzionale.

In questo momento storico si cerca nella “magia” il principale rimedio ai problemi di natura medica o psicologica, a causa della presenza di figure sempre molto al limite tra l’esoterismo e l’uso miracoloso dei rimedi naturali: psicologi improvvisati e senza alcuna formazione, che propongono metodi alternativi e innovativi per i percorsi di crescita delle persone che ignare si rivolgono a loro non sapendo quanto sia pericoloso affidare il proprio benessere a chi non ha la formazione idonea per farsene carico. Risulta quindi necessario che i professionisti in ambito psicologico si differenzino dalla tendenza sociale di far coincidere il cambiamento con il miracolo e la magia.

Il pensiero magico è affascinante in età evolutiva, interessante in età adulta ma pericoloso in ambito di salute mentale.

La realtà è che la vita è dura, che l’uomo non può avere il controllo su ciò che è ignoto e che i percorsi di conoscenza sono difficili e faticosi. L’uomo non può avere il controllo sulla natura e sul mondo (come onnipotentemente si è illuso di avere in questa epoca) così come non può avere il controllo sui sentimenti e sulle emozioni delle persone. Emozioni, sentimenti e tutto ciò che attiene al funzionamento psichico vanno esplorati in seguito alla domanda e al consenso di chi ci interpella, con cognizione di causa, buon senso e una solida formazione, sia didattica che analitica.

Lo psicologo non gioca e non scommette con l’interiorità del singolo, della coppia e del gruppo; al contrario ha il compito di trasmettere che il limite esiste, tutti ne abbiamo e nessuno può interferire con le forze misteriose che l’uomo, per la propria finitudine, non potrà mai conoscere del tutto, ma solo indagare ed esplorare con lo studio, la pazienza, il desiderio di conoscenza e la consapevolezza di come soltanto la natura sia onnipotente, l’uomo no.

Dott.ssa Chiara Spadaro

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...